Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Italiani temporaneamente a Ginevra, Vaud e Vallese

Mentre ricordiamo che l’iscrizione AIRE è obbligatoria per tutti coloro che risiedono per piu’ di un anno in Svizzera e va fatta entro i 90 giorni dall’arrivo, per tutte le italiane e gli italiani presenti solo temporaneamente nei tre cantoni di competenza del Consolato Generale d’Italia a Ginevra, es. dipendenti di imprese o cantieri italiani, operatori umanitari, missionari, giornalisti, docenti) e ai soli fini di consentire una mappatura in caso di emergenza, si chiede cortesemente di inviare tutti i propri dati di reperibilità (cellulare soprattutto) e il periodo e scopo della presenza temporanea a: ginevra.sociale@esteri.it