Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

IMPORTANTE: Abolito l’atto di assenso del genitore ai fini del rilascio del proprio documento d’identità

fotone_passaporto

IMPORTANTE

Si informano le italiane e gli italiani residenti a Ginevra, Vaud e Vallese, genitori di figli minori, che a partire dal 14 giugno 2023 non è più necessario presentare l’atto di assenso dell’altro genitore ai fini del rilascio del proprio documento di viaggio (passaporto e carta di identità elettronica, CIE), ai sensi del D.L. 69/2023.

Per i passaporti o CIE per i minori invece è mantenuto l’obbligo dell’assenso firmato da entrambi i genitori o da chi esercita la responsabilità genitoriale.

Se l’altro genitore è irreperibile, si rifiuta senza motivi o in ogni caso non concede l’assenso al passaporto dei minori, è possibile rivolgere una domanda al Giudice Tutelare (il Console, all’estero) affinché dia autorizzazione al rilascio del documento.