Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

SPID E GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Data:

08/06/2021


SPID E GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Anche per i cittadini italiani residenti all’estero è possibile ottenere le credenziali del Sistema Pubblico per la Gestione dell’Identità Digitale (SPID).


Cosa è SPID

SPID è il sistema di autenticazione che permette a cittadini ed imprese di accedere, con un’identità digitale unica, ai servizi online della Pubblica Amministrazione e dei privati aderenti.

L’identità SPID è costituita da credenziali che vengono rilasciate all’utente dai Gestori di Identità Digitale (“Identity Provider” – IdP) accreditati dall’Agenzia per l’Italia Digitale (AgID).

Una volta ottenuto, l’utilizzo di SPID è gratuito per il cittadino.

SPID - FLYER A5

 

Come richiedere le credenziali SPID - SPID per gli italiani all’estero

I cittadini italiani all’estero possono ottenere l’identità digitale SPID purché abbiano a disposizione i documenti necessari e la richiesta delle credenziali SPID avviene tramite registrazione sul sito di uno degli IdP accreditati. (Richiedi SPID | SPID - Sistema Pubblico di Identità DigitaleSistema Pubblico di Identità Digitale)

Per tutte le informazioni su SPID visitare la pagina:

https://www.spid.gov.it/

e in particolare per i cittadini residenti all’estero:

https://www.spid.gov.it/a-chi-e-rivolto#residenti-all-estero

Altre informazioni sul sito
del Ministero degli Esteri e della Cooperazione Internazionale:

https://www.esteri.it/mae/it/servizi/serviziconsolari/spid.html

NOTA BENE

Qualora per la richiesta delle credenziali SPID fosse richiesta la tessera sanitaria o il tesserino del codice fiscale (quello che nel retro riporta il “Numero di identificazione della tessera”) e se ne fosse eventualmente sprovvisti si potrà fare richiesta del certificato di attribuzione prodotto dall’Agenzia delle Entrate contenente il codice fiscale, vidimato dall’Ufficio consolare.

 

Accesso al portale FAST-IT con e senza SPID.

Al momento è consentito l’accesso al portale Fast-it dei servizi consolari tramite lo SPID o senza.

Attualmente il termine previsto per il rilascio di credenziali di accesso classiche (username e password ) per l’accesso ai servizi consolari è fissato al 31 dicembre 2022.

Coloro che sono già in possesso di credenziali diverse da SPID e CIE potranno continuare a utilizzarle fino al 31 marzo 2023.

La proroga permetterà a tutti gli utenti di continuare ad accedere al Portale Fast It con credenziali proprie, secondo le consuete modalità e senza necessità di usare lo SPID.

Si rinnova tuttavia l’invito a richiedere lo SPID per tempo poiché diverrà in futuro l’unico canale di accesso ai servizi informatici della Sedi consolari e della Pubblica Amministrazione in Italia.

 

COME OTTENERE LO SPID DALL'ESTERO.

Si puo' ottenere lo SPID tramite passaporto elettronico, affettuando le procedure previste dal provider 'Poste italiane', inclusa la identificazione tramite App.

 

 

 

 

 

 


769