Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Rinnovo patente di guida

 

Rinnovo patente di guida

 

 Rinnovo di validità delle patenti italiane di guida per i cittadini italiani residenti all'estero

(http://www.esteri.it/MAE/IT/Italiani_nel_Mondo/ServiziConsolari/Autoveicoli_e_Patenti/)

La patente italiana scaduta può essere rinnovata dai cittadini italiani residenti nei Cantoni di Ginevra, Vaud e Vallese presso il Consolato italiano a Ginevra.
La persona che chiede il rinnovo deve essere iscritto da almeno 6 mesi in A.I.R.E. (Anagrafe degli Italiani Residenti all’Estero) e quindi nei registri anagrafici del Consolato.
I cittadini italiani residenti o dimoranti per un periodo di almeno 6 mesi in Paesi extra UE possono ottenere presso le competenti Autorità diplomatico-consolari italiane la conferma della validità della loro patente italiana purché di categoria A e B, scaduta da non più di tre anni e non rientrante nei casi previsti all’art. 119, commi 2-bis e 4 del Codice della Strada.
Per ottenere il rinnovo della patente, l'interessato dovrà:

a) farsi rilasciare da uno dei medici di fiducia del Consolato Generale d'Italia in Ginevra,

 

 

 

 

 

 

 

rinnovo patente

Dr. Robert DELALOYE
Rond-point de Plainpalais 2
1205 Genève
Tel: +41 22 320 32 33
Fax: +41 22 328 08 15

 

Dr. Oscar MONTORO

Route de Malagnou 2,
1208 Genève
Tel. +41 22 3470159
Fax +41 22 3405462

Dr. Adriano CUGNINI
Route du Grand-Mont 27
1052 Le Mont-sur-Lausanne
Tel: +41 21 653 43 31

 

 

un certificato medico redatto come da allegato fac-simile.
Il certificato medico ha in generale validità di tre mesi
La prenotazione della visita medica e la corresponsione direttamente al sanitario dell'onorario dovuto, sono a carico dei connazionali interessati.

b) presentare detto certificato medico al Consolato Generale d'Italia insieme alla DOMANDA DI RINNOVO PATENTE DI GUIDA;

c) sulla base della presentazione della patente scaduta, accompagnata dalla certificazione medica, il Consolato Generale rilascia un'attestazione, redatta come da allegato fac-simile, di rinnovo della patente per il periodo indicato dall'art. 126 del Codice della Strada, in base alla categoria della patente medesima ed all'età del titolare.
Munita di tale attestazione, la patente è valida, fino a scadenza, sia in Italia che all'estero.

All'atto del rilascio dell'attestazione saranno riscossi i diritti consolari.

d) Se l'interessato rientra definitivamente in Italia, occorrerà provvedere a rinnovare nuovamente la patente di guida presso gli uffici italiani competenti per  luogo di residenza.

Pagine correlate: Come convertire la patente di guida italiana in patente svizzera - Proroga e conversione delle patenti nautiche    Clicca qui per cercare nelle FAQ'S.





89