Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

CARTE D'IDENTITÀ CARTACEE PERSONALIZZATE E NON RITIRATE DAGLI INTERESSATI - MODALITÀ DI GESTIONE DELLE GIACENZE

Data:

20/01/2016


CARTE D'IDENTITÀ CARTACEE PERSONALIZZATE E NON RITIRATE DAGLI INTERESSATI - MODALITÀ DI GESTIONE DELLE GIACENZE

Il Ministero dell’Interno ha fornito indicazioni concernenti la gestione delle carte d’identità cartacee giacenti presso le rappresentanze diplomatiche e gli uffici consolari abilitati al rilascio e mai ritirate dagli interessati.

La giacenza massima per le carte d’identità personalizzate e non ritirate è fissata in un anno, termine che decorre dal momento in cui l’avvenuta emissione del documento è stata comunicata per iscritto, anche via email, al richiedente.
Allo scadere del periodo di conservazione, l’Ufficio diplomatico-consolare che ha provveduto all’emissione, procederà alla distruzione delle carte d’identità giacenti e non ritirate, redigendo apposito verbale di distruzione che dovrà essere conservato agli atti per cinque anni.


394