Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Il censimento degli italiani residenti all'estero.

Data:

21/03/2011


Il censimento degli italiani residenti all'estero.

Il censimento degli italiani residenti all'estero


Un’occasione per sapere chi siamo, e per aggiornare i nostri dati anagrafici


 
 
Quest’anno è previsto in Italia il 15° censimento della popolazione e delle abitazioni.
 
Il censimento degli italiani residenti all'estero è previsto per ottobre 2011 ed è coordinato dal Ministero degli Affari Esteri. In tale data verrà effettuata la rilevazione degli italiani all’estero, mediante la rilevazione dei dati contenuti nei registri anagrafici dei Consolati.
 
Per permettere una rilevazione il più possibile aderente alla realtà, verranno incrociati i dati delle anagrafi consolari con quelle dei Comuni italiani, cercando successivamente di correggere gli errori di “sovra copertura” (originati da chi è ancora registrato ma non risiede più nel Comune, ma all‘estero), e errori di “sotto copertura” (originati da chi dimora abitualmente sul territorio comunale ma risulta residente all‘estero). Gli errori saranno eliminati grazie alla rilevazione sul campo che accerterà la reperibilità di individui e famiglie. 
 
E’ necessaria la collaborazione di tutti gli italiani residenti a Ginevra affinché i dati dell’anagrafe consolare riflettano il meglio possibile la realtà, e siano confrontabili con quelli dei Comuni italiani..
 
Si invitano quindi tutti i connazionali a comunicare al Consolato ogni modifica relativa:
a) all’indirizzo di residenza;
b) allo stato civile (nascite, matrimoni, decessi);
c) ai trasferimenti in altre città, o al rimpatrio in Italia;
utilizzando i moduli che si trovano alla pagina “Modulistica” del sito internet del Consolato (www.consginevra.esteri.it).




285